(+39) 06.86.95.6900 info@microcredito.gov.it

Accesso al credito più facile, sette sportelli informativi per i giovani „Accesso al credito più facile, sette sportelli informativi per i giovani“

Accesso al credito più facile, sette sportelli informativi per i giovani

Più facile l’accesso al credito, ufficializzato l’accordo tra Libero Consorzio ed Ente Microcredito. “Il Libero Consorzio di Agrigento ha abbracciato un’idea di cultura e di lotta all’escussione sociale e finanziaria in un periodo in cui l’accesso al credito è molto difficile”. Lo ha detto, stamani, il presidente dell’Ente Nazionale del Microcredito, Mario Baccini, intervenuto ad Agrigento per la sottoscrizione della convenzione tra l’Enm e l’ex Provincia. 

A firmare il documento sono stati, appunto, il presidente Baccini ed il commissario straordinario del Libero Consorzio, Alberto Girolamo Di Pisa, che ha detto: “La firma dell’accordo con l’Ente Microcredito prevede l’apertura nell’agrigentino di sette sportelli informativi negli Uffici Relazioni con il Pubblico del Libero Consorzio ubicati ad Agrigento, Canicattì, Sciacca, Licata, Bivona, Ribera e Cammarata. Si aprono, quindi, nuove opportunità occupazionali e di microimprenditoria locale per tanti giovani che potranno, in questo modo, recarsi negli Urp per chiedere informazioni su come accedere ai finanziamenti - ha concluso Di Pisa”.   

Alla sottoscrizione era presente, anche, il Segretario/Direttore Generale del Libero Consorzio, Caterina Maria Moricca che, nel suo intervento, ha sottolineato l’importanza che riveste “l’Ente di area vasta”  nel coordinare il progetto: “Siamo la prima Provincia in Italia che si sta cimentando in questa funzione”, ha detto il Segretario Generale. “ Il Libero Consorzio – ha proseguito la Moricca - è incline alla progettualità imprenditoriale. Istituzionalmente, infatti, si occupa di politiche giovanili e occupazionali, di politiche turistiche legate all’artigianato locale e all’imprenditorialità in generale. Inoltre, ci sarà uno stretto rapporto con gli Istituti secondari superiori; l’ex Provincia, infatti, in virtù delle competenze che ha sulle scuole, spiegherà agli studenti che non vorranno proseguire negli studi, quali opportunità offre l’accesso al microcredito”.

Alla sottoscrizione è seguito un incontro tecnico, coordinato dal dirigente del Settore Urp e Stampa del Libero Consorzio, dott. Ignazio Gennaro,  con i dipendenti del Libero Consorzio che si occuperanno di offrire consulenza al cittadino utente.

Infine, il già ministro per la Funzione Pubblica, Mario Baccini, ha spiegato che l’erogazione del finanziamento è una grande risorsa per dare risposte a quella fascia di persone “diversamente bancabili” : “Per quest’ultima categoria – ha detto Baccini - lo Stato interviene grazie alla forza del microcredito per dare risposte a quanti, oggi, sono esclusi dai finanziamenti delle banche. La nostra missione – ha concluso l’ex Ministro-  è quelle di individuare chi è in grado di aprire una Partita Iva ed accompagnarlo nel percorso per fare impresa”.



Potrebbe interessarti: http://www.agrigentonotizie.it/economia/microcredito-libero-consorzio-accordo-convenzione-sportelli-giovani.html

Nel cuneese nasce uno sportello informativo sul Microcredito

microcredito cuneo

2nd Social Impact Investments International Conference

Rome, 12 December
Venue: Banco BPM Representation
Office - Palazzo Altieri, 2° floor
Piazza del Gesù 49
Welcome Coffee and Registration
3.30 - 4.00 p.m.
Opening Session:
12 December,
4.00 - 7.30 p.m.
Round Table: Deconstructing
Traditional Finance
Presentation of SIA Scientific
Committe

Launch of the Center for Positive

Finance

Launch of the University Alliance for
Positive Finance
Concluding remarks
Welcome dinner: 8.30 p.m.

 

Rome, 13 December


Venue: University of Rome “La Sapienza”
Aula Magna - Piazza Borghese 9
Institutional Session A: 13 December,

9.00 -10.30 a.m.

Round Table: Social Impact Investments and Sustainable

Growth

Coffee break 10.30 – 11.00 a.m.
Institutional Session B: 13 December,
11.00 a.m. - 1.00 p.m.

Round Table: Sustainable Finance, Financial Regulation and

Business Models
Lunch 1.00-2.00 p.m.
Scientific Sessions: 13 December
2.00 - 4.00 p.m.

Parallel Sessions: submitted papers – presentation and

discussion

Workshop by Social Value Italia: Impact Measurements and

Market Practises
Coffee break 4.00 – 4.30 p.m.
Closing Session: 13 December,
4.30 - 5.30 p.m.
Agenda 2019 of Social Impact Agenda
Agenda 2019 of the Center for Positive Finance
Agenda 2019 of the University Alliance for Positive Finance

“Finanza e sviluppo socio-territoriale: la sfida vinta dal microcredito” Pescara, 26 novembre 2018

Microcredito Pescara

PROGRAMMA
Ore 9.00 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI

Ore 9.30 Saluti e apertura Lavori:
GIOVANNI LOLLI, Presidente vicario Giunta regionale d’Abruzzo
MANUEL DE MONTE, Presidente Abruzzo Sviluppo SpA

Ore 10.00 M. ELENA TIBERIO, Responsabile Area Ricerca & Innovazione – Ingegneria finanziaria Abruzzo Sviluppo SpA. Responsabile Fondo Microcredito. Il Fondo Microcredito FSE. L’evoluzione di un progetto, dati e proposte.

Ore 10.30 GIOSI FERRANDINO, Europarlamentare, Commissione per i problemi economici e monetari. La visione europea degli strumenti del microcredito quale strumento agevolativo per soggetti svantaggiati. Risultati e prospettive.

Ore 11.00 NICOLA GIOVANNI PES, Vice - Segretario generale Ente nazionale Microcredito L’esperienza italiana del microcredito. Il caso Abruzzo.

Ore 11.30 M. ELENA TIBERIO, Responsabile Area Ricerca & Innovazione – Ingegneria finanziaria Abruzzo Sviluppo SpA. Responsabile Fondo Microcredito. Il Fondo Microcredito FSE - Le nuove misure 2018. Gli aspetti tecnici.

Ore 12.30 PIERGIORGIO TITTARELLI, Direttore Dipartimento Sviluppo economico Regione Abruzzo Sintesi dei lavori Ore 12.45 GIOVANNI LOLLI, Presidente vicario Giunta regionale d’Abruzzo Conclusioni e saluti finali

MICROCREDITO PROSPETTIVE CONCRETE PER IMPRESE E GIOVANI

Comune di Cava de’ Tirreni (aula consiliare)

Lunedì 19 novembre ore 16,30

microcredito


CAVA DE’ TIRRENI – Si terrà lunedì 19 novembre 2018 alle ore 16.30, presso l’aula consiliare del Comune
di Cava De’ Tirreni, il convegno su Microcredito “Prospettive concrete per Imprese e Giovani”.
L’evento, promosso dal GAL Terra è Vita, intende essere un momento di confronto e di presentazione delle
misure a sostegno delle imprese e dei giovani per favorire iniziative di autoimprenditorialità.

Dopo i saluti di Franco Gioia, presidente GAL Terra è Vita e di Vincenzo Servalli sindaco del Comune di
Cava de’ Tirreni, ci saranno gli interventi di Giuseppe Davidde, responsabile Business Systems Laboratory,
Erminia Mazzoni, esperto di Diritto e delle Politiche per le libere professioni che si soffermerà sulla Misura
del Selfiemployment.
Seguirà l’intervento di Marco Paoluzi, responsabile Area Credito – Ente Nazionale Microcredito;
mentre le conclusioni saranno affidate a Gianpaolo Basile, presidente Business Systems Labo ratory.
“L’incontro di Cava de’ Tirreni – ha precisato il presidente del GAL Franco Gioia – conferma il nostro
interesse per tutti i territori nei quali operiamo.

Terra è Vita vuole favorire la conoscenza e l’utilizzo di tutti
gli strumenti che possono favorire la crescita dei nostri territori e delle persone che li abitano. Durante questo
incontro ci soffermeremo sulle opportunità concesse dal sistema creditizio e dalla Regione Campania per
favorire l’autoimprenditorialità.

Un’attività di promozione che rende amplia l’azione del GAL Terra è Vita e
lo qualifica come agente di sviluppo locale a tutto tondo”.

Il GAL (Gruppo di azione locale) Irno-Cavese “Terra è Vita” nasce nell’agosto 2016 e ne fanno parte i comuni
di Baronissi, Bracigliano, Calvanico, Cava de’ Tirreni, Fisciano, Mercato S. Severino, Pellezzano, Siano e
Vietri sul mare.

La popolazione del GAL “Terra è Vita”, è pari a 142.127 abitanti, si tratta del più grande in
provincia di Salerno.

Subcategories

L'Ente Nazionale per il Microcredito accoglie in questa sezione materiale selezionato proveniente dal mondo universitario - donde il nome 'academia', termine inglese mutuato dal latino - frutto della ricerca di punta sulla microfinanza. Si tratta principalmente di working paper su temi di attualità quali: la microfinanza 'verde', la microfinanza e le rimesse dei migranti, questioni etiche come la trasparenza e così via. Una selezione di scritti meno recenti ma classici completa la raccolta.

Se interessati a far divulgare qui uno scritto di rilevanza accademica (privo di copyright o con debita autorizzazione), si prega di contattare:

Ente Nazionale per il Microcredito
Presidenza - Sede legale - Via Vittoria Colonna, 1 - 00193 Roma Tel: (+39) 06 45541300

segreteria@microcreditoitalia.org

Recensioni