(+39) 06.86.95.6900 info@microcredito.gov.it

ROMA – Il dilemma attualissimo sull’utilità o meno di Reddito d’Inclusione sociale (Rei) e Reddito di Cittadinanza (Rec) viene esaminato dall’economista Mario La Torre, il quale li svincola dalle dinamiche strumentali della politica, li studia come oggetti economici e spiega come il Rec possa fare da ponte verso il microcredito, strumento nato dalla Finanza Etica, ma attivo in Italia per un’economia sostenibile e inclusiva.

http://www.repubblica.it/solidarieta/equo-e-solidale/2018/05/01/news/_microcredito_e_finanza_etica_strumenti_per_battere_le_disuguaglianze_-195248453/

 

Firmato il 20 marzo il Protocollo d’Intesa tra Banca d’Italia ed Ente Nazionale per il Microcredito per la tenuta dell’elenco dei prestatori di servizi ausiliari per il microcredito affidata all’Ente Nazionale dal D.L. 193/2016.

Si chiude positivamente, dopo quasi due anni, l’iter legislativo per l’attivazione dell’elenco degli operatori deputati a prestare i servizi non finanziari di accompagnamento ai beneficiari di microcrediti. La gestione dell’elenco, ed i requisiti per l’iscrizione, aprono la strada per garantire precisi standard qualitativi dei tutor e definire i requisiti di professionalità di una nuova figura fondamentale per assicurare bassi tassi di default ed alto impatto sociale dei microcrediti. Al Comitato Tecnico, composto da rappresentanti di BI e ENM, spetta anche il compito di stabilire le modalità di scambio dei flussi informativi tra le due Istituzioni.

http://www.bancaditalia.it/compiti/vigilanza/avvisi-pub/prot-bi-ente-naz-microcredito/index.html?com.dotmarketing.htmlpage.language=102&pk_campaign=EmailAlertBdi&pk_kwd=it

http://www.microcredito.gov.it/comunicazione/news/1245-e-stato-siglato-il-protocollo-di-intesa-tra-banca-d-italia-e-enm-per-la-tenuta-del-registro-degli-operatori-dei-servizi-ausiliari.html

 

https://www.goodinfinance.com/good-news/accordo-banca-ditalia-ed-ente-nazionale-microcredito/

“Il messaggio che si vuole mandare oggi è: fiducia! Anche al Sud si può fare impresa grazie ad un lavoro di sinergie”, così il sindaco Giuseppe Falcomatà alla conferenza stampa odierna di presentazione del nuovo Sportello informativo della Rete MicroCredito, strumento innovativo promosso dall’Ente Nazionale per il MicroCredito e adottato dal Comune di Reggio Calabria, nato con l’obiettivo di diffondere l’auto-imprenditorialità giovanile e la conoscenza del Fondo rotativo SELFIEmployment. Uno sportello che vuole essere “dialogante”, messo a disposizione soprattutto dei giovani e di coloro i quali non possiedono le dovute garanzie che richiedono le banche.

 

https://www.calabriapost.net/attualita/apre-a-reggio-lo-sportello-informativo-della-rete-microcredito

Microcredito & Selfiemployment. Ti aiutiamo a crescere’: è questo il nome del workshop sui temi del microcredito e dell’autoimprenditorialità, che si terrà domani 14 dicembre a partire dalle 10 presso il Real sito Belvedere di San Leucio. Il convegno - si legge nel comunicato - moderato da Marco Durazzano presidente dell’Unione giovani dottori commercialisti ed esperti contabili di Caserta, prevede gli interventi di Emiliano Casale, assessore alle Attività produttive di Caserta, Luigi Fabozzi, presidente Odcec di Caserta, Vincenzo Santo, presidente Confcommercio della provincia di Caserta, Marco Paoluzzi, responsabile area credito dell’Ente nazionale Microcredito, Valentino Grant, presidente della Bcc Terra di Lavoro ‘San Vincenzo de’ Paoli, Erminia Mazzoni, consulente Enm per il Selfiemployment, Vincenzo Girfatti, assessore alle Politiche comunitarie di Caserta.

 

http://www.goldwebtv.it/