(+39) 06.86.95.6900 info@microcredito.gov.it

News

INAUGURATO AD AMATRICE LO SPORTELLO PER IL MICROCREDITO

Venerdì 28 aprile 2017 alle ore 11.00 ha aperto lo sportello informativo di Microcredito dell’Ente Nazionale per il Microcredito presso il Comune di Amatrice, inaugurato dal presidente ENM, Mario Baccini, dal sindaco Sergio Pirozzi. 

Lo sportello nasce dalla collaborazione tra l’Ente Nazionale per il Microcredito e il Comune di Amatrice, nell’alveo degli accordi siglati con i sindaci del cratere sismico e in collaborazione anche con lo sportello Informativo per il microcredito e l’autoimpiego che l’ENM ha avviato all’interno della Camera di Commercio di Rieti.

“Il microcredito come strumento di inclusione sociale e di recupero dell’impresa nell’area terremotata è una delle soluzioni proposte dall’economia sociale e di mercato che l’Ente Nazionale per il Microcredito sostiene a vantaggio della ripresa economica e della riparametrazione del PIL secondo le regole del benessere sociale”, ha sottolineato il presidente dell’Ente Nazionale per il Microcredito, Mario Baccini, che aggiunge “attraverso la dignità del lavoro e la forza di volontà già dimostrata dai cittadini di Amatrice, il microcredito non potrà che essere un volano per la ripresa e lo sviluppo, testimoniando ancora una volta che il sostegno della mano pubblica, in questo caso dell’ENM e del Comune,  può e deve intervenire a vantaggio dei cittadini per creare le condizioni necessarie alla imprenditorialità. Dalla fase di emergenza bisogna passare alla fase di ricostruzione e noi con il microcredito possiamo offrire una chance vincente a tutti coloro che hanno una buona idea, aiutandoli a realizzarla e voglio aggiungere che, nelle more degli accordi sottoscritti, L’ENM si adopererà affinché che le attuali misure oggi disponibili e gestite dall’Ente stesso (ex.Legge 214/2011 art. 39 comma 7 bis), che prevedono finanziamenti non garantiti da garanzie reali e ad un tasso di mercato, possano essere disponibili ad un tasso fortemente agevolato per gli operatori economici residenti nel comune. Verrà dunque creato, a cura dell’Ente, un fondo di garanzia che potrà essere alimentato da fondi pubblici e donazioni private”.

Per Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice: “Questo è un altro importante passo verso la ripresa e lo sviluppo, e ringrazio  quindi a nome della mia Comunità, l’Ente Nazionale per il Microcredito e il consigliere Luca Poli che, su mandato dell’Amministrazione, ha seguito questo progetto”. Il consigliere comunale Luca Poli aggiunge: “Ho seguito fin dall’inizio quest’operazione e mi fa piacere sia stata recepita con entusiasmo dall’amministrazione comunale e il fatto che sia andata a compimento, è un bene, si tratta infatti di un’opportunità molto valida per i cittadini”.                        

L'8 apriremo ufficialmente lo sportello per le consulenze di microcredito e abbiamo attivato su n IBAN dedicato per fondo di garanzia in modo da affiancarlo sul fondo delle PMI per concedere microcredito per attività imprese e housing a tassi molto agevolati quasi zero per concedere garanzie a chi non le ha.

Giovedì 4 maggio 2017 – ore 14.00

Aula Organi Collegiali - Palazzo del Rettorato
Sapienza Università di Roma
Piazzale Aldo Moro 5

Dibattito su Microfinanza e Responsabilità Sociale

Giovedì 4 maggio, presso l'Aula Organi collegiali, si svolgerà il dibattito "Microfinanza e sviluppo responsabile" con la presentazione del progetto "Verso una Casa della Microfinanza", promosso dalla sezione di Cooperazione internazionale di Fondazione Roma Sapienza insieme con i Rotary Club e illustrato da Roberto Pasca di Magliano. Il tema dell'incontro riguarda una realtà in crescita nei Paesi avanzati che offre l'opportunità di accesso al credito a soggetti “non bancabili” al fine di avviare piccoli progetti produttivi utili a favorire la creazione di posti di lavoro e una crescita sostenibile. Introducono il dibattito il Rettore della Sapienza, Eugenio Gaudio e il Presidente della Fondazione Roma Sapienza, Antonello Folco Biagini. Interviene il Governatore del Rotary Distretto 2080, Claudio De Felice. E' previsto un confronto tra i rappresentanti delle istituzioni presenti: Mario Baccini per l'Ente Nazionale per il Microcredito, Bernardo Bini Smaghi per la Cassa Depositi e Prestiti, Roberto Parmeggiani per la Banca d’Italia, Raffaele Rinaldi per l'Associazione Bancaria Italiana. Saranno presenti anche gli operatori del settore: Emanuele Cabras in rappresentanza di COOPFIN, operatore di microcredito ex art. 111 del T.U.B., Andrea Limone per PerMicro, Andrea Nardone per la Fondazione Risorsa Donna, Gianluca Palermo per il Fondo Europeo per gli Investimenti e Francesco Rispoli per l’IFAD.

 

Mario La Torre, ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari, e membro del Cda dell’Ente Nazionale per il Microcredito, chiuderà il dibattito sintetizzando le principali conclusioni.
 
 

 

Subcategories

L'Ente Nazionale per il Microcredito accoglie in questa sezione materiale selezionato proveniente dal mondo universitario - donde il nome 'academia', termine inglese mutuato dal latino - frutto della ricerca di punta sulla microfinanza. Si tratta principalmente di working paper su temi di attualità quali: la microfinanza 'verde', la microfinanza e le rimesse dei migranti, questioni etiche come la trasparenza e così via. Una selezione di scritti meno recenti ma classici completa la raccolta.

Se interessati a far divulgare qui uno scritto di rilevanza accademica (privo di copyright o con debita autorizzazione), si prega di contattare:

Ente Nazionale per il Microcredito
Presidenza - Sede legale - Via Vittoria Colonna, 1 - 00193 Roma Tel: (+39) 06 45541300

segreteria@microcreditoitalia.org

Recensioni