(+39) 06.86.95.6900 info@microcredito.gov.it

CARTA DEI SERVIZI E STANDARD DI QUALITA'
art. 32, c.1 dlgs 33/2013

L'Ente Nazionale per il Microcredito, ai sensi della Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 2 luglio 2010 e dalla Legge 106/2011 art. 1 comma 4 bis e della Delibera 88/2010 della CIVIT, in merito ai servizi di propria pertinenza che comportano come risultato finale l'erogazione di un servizio pubblico, è destinario di un compito istituzionale di promozione dello strumento finanziario del microcredito attuata mediante:
a) la realizzazione e la partecipazione a convegni, seminari e workshop temativi,
b) la progettazione europea,
c) la realizzazione di studi e ricerche,
d) la promozione, il perfezionamento e l'attuazione di protocolli d'intesa,
e) collaborazione con le amministrazioni pubbliche.

Grazie alla promozione di attività di auto employment svolte dall'Ente, in Italia l’insieme delle 115 iniziative di microcredito monitorate ha concesso circa 11.500 microcrediti, per un ammontare complessivo di oltre 147 milioni di Euro di crediti erogati. I microcrediti accordati hanno avuto nella metà dei casi (5.734) una finalità sociale, intervenendo per l’inclusione di persone in condizione di particolare vulnerabilità, e nell’altra metà dei casi (5.694) una finalità produttiva, sostenendo l’avvio o l’esercizio di un’attività di lavoro autonomo o di microimpresa. In quest’ultimo anno, quindi, le due tipologie di microcredito tendono a pareggiarsi in termini di numero di microcrediti concessi, a differenza degli anni precedenti quando si registrava una netta prevalenza dei microcrediti sociali rispetto a quelli produttivi. Ne consegue che il trend positivo nella quantità di microcrediti concessi è dovuto quasi esclusivamente alla impetuosa crescita di quelli con finalità lavorative, che nel giro di tre anni sono triplicati, mentre quelli accordati per scopi sociali restano sostanzialmente stabili, sotto le 6mila unità, in ciascun degli ultimi 3 anni. Le risorse erogate ai beneficiari di microcredito ammontano ad oltre 147 milioni di Euro e, per effetto di importi medi molto diversi tra prestiti sociali (4.500 Euro) e produttivi (21.300 Euro), sono state in buona parte destinate a questi ultimi per oltre 121 milioni di Euro (83%), mentre alla componente sociale vanno meno di 26 milioni di Euro (17%).

Ai sensi della Legge del 1 dicembre 2016 n. 225 è istituito presso l’Ente Nazionale per il Microcredito, che ne cura la tenuta e l’aggiornamento, l’elenco nazionale obbligatorio degli operatori in servizi non finanziari ausiliari di assistenza e monitoraggio per il microcredito.  Le modalità attuative sono in definizione con Banca d’Italia mediante la sottoscrizione di un protocollo d’intesa. Sottoscritto tale protocollo verrà definita una nuova mappatura dei servizi dell’Ente.


CLASS ACTION
Art. 1-4 D.Lgs. 198/2009

L’ENM non è parte in contenziosi promossi tramite class action ne ha dovuto adottare misure in ottemperanza a sentenze pronunciate a seguito di tali contenziosi.


COSTI CONTABILIZZATI
art. 32, c.2 dlgs 33/2013

Si riporta la specifica dei costi contabilizzati tenendo presente che, essendo l'Ente destinatario di un compito istituzionale di promozione dello strumento finanziario del microcredito, i costi contabilizzati sono da considerare come la somma delle spese per interventi istituzionali riportati nei bilanci dell'Ente.

Spese per interventi 2012: 298.382,20
Spese per interventi 2013: 208.674,10
Spese per interventi 2014: 422.805,27
Spese per interventi 2015: 886.474,80
Totale spese per attività istituzionali (interventi) quadriennio 2012-2015: 1.816.336,37

Finanziamento comunitario quadriennio 2012-2015 che rappresenta lo sviluppo concreto delle attività istituzionali dell'Ente:

Progetto Monitoraggio:             1.904.522,86
Progetto Servizi Lavoro:    2.149.409,16
Progetto Azione di Sistema:      595.867,03
Progetto Capacity Building: 1.660.952,13
Progetto Microwork:       867.121,98
Progetto Filiera Turistica        114.950,00
Progetto MICRO    113.636,40

Totale finanziamento comunitario quadriennio 2012-2015: 7.406.459,56              

Totale dato aggregato attività istituzionali per interventi quadriennio 2012-2015: 9.222.795,93 (somma 1.816.336,37 + 7.406.459,56)

LISTE DI ATTESA
Art. 41 c. 6 dlgs 33/2013

L’Ente Nazionale per il Microcredito  non è destinatario dell’obbligo di pubblicazione disposto dall’art. 41 c. 6 dlgs 33/2013.